Erano anni che non si vedevano cosi tanti lavori pubblici in paese. Il momento di riqualificazione della piazza Largo Gelso e del lungomare Domenico Modugno sembra essere arrivato. Per un importo di circa ottocentoquarantamila euro, la piazza di largo Gelso cambierà volto.

Tutta l’area che parte da via San Vito, dove era posizionato il distributore di benzina fino ai piedi della statua di Domenico Modugno sarà completamente pedonale e pavimentata. Su di essa sono previste panchine e dehors per le attività commerciali del posto, oltre all’istallazione di bagni pubblici.

Secondo alcune indiscrezioni, proprio in questi giorni si sono tenuti degli incontri con il comando dei vigili urbani per rivedere la viabilità della zona. Il prolungamento di via Conversano (covo dei saraceni) diventerebbe a doppio senso per permettere ai residenti di poter parcheggiare, mentre tutte le traverse del Lungomare Domenico Modugno verrebbero stravolte per consentire transito e parcheggio.

Un altra zona di Polignano a mare è pronta a cambiare volto nei prossimi mesi, un passo verso quel turismo tanto voluto e richiesto.