È arrivata l’ufficialità con la quale si sancisce il passaggio da zona rossa ad arancione a partire da lunedì 26 aprile. Un piccolo passo che potrebbe portare un po’ di respiro per le attività commerciali.

Come potremo comportarci in zona arancione? Rimane attivo il coprifuoco alle 22.00, resta la possibilità di spostarsi per lavoro, situazione di bisogno e motivi di salute.

ATTIVITÀ COMMERCIALI: Riaprono tutti, parrucchieri ed estetiste, bar e ristoranti. Anche se per quest’ultimi rimane il divieto di consumare all’interno, quindi consentito asporto e domicilio. Ancora chiusi i cinema.

SPORT: Consentita l’attività sportiva all’aperto e in forma individuale. Ancora fermi invece gli sport di contatto e di squadra. Rimangono chiuse le palestre e le piscine.