Si prospettava già una sconfitta, la prima sconfitta di questo campionato. Tra le mura deserte del Madonna d’Altomare arriva un Leverano ultimo in classifica.

Situazione che i ragazzi rosso verdi hanno sottovalutato, affrontando la partita molto superficialmente. E il risultato iniziale ne è stata la prova. Polimnia sotto di due gol in casa. Il secondo tempo invece è tutta un’altra squadra. A suonare la carica ci pensa il veterano Schirone, che ricorda a tutti l’obiettivo di stagione. Dal primo gol in poi i ragazzi di mister Muserra prendono in mano la partita e iniziano dei veri e propri assedi verso la porta avversaria. È di Satalino la firma del pareggio, che spinge la squadra verso la vittoria. La Nave accetta l’invito e mette a segno il 3 a 2, partita chiusa e altri punti in classifica.

Al momento la Polimnia è sola al comando con 12 punti, in attesa del risultato dell’Avetrana calcio in campo alle 18.00