E’ iniziata oggi 28 settembre la stagione scolastica per i ragazzi di Polignano a mare. Gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori hanno preso posto tra i banchi nell’era del covid-19. Le stesse scuole che dopo la tornata elettorale sono state sanificate, come richiesto dai dirigenti scolastici e approvato dalla giunta comunale.

I ragazzi delle scuole Medie però, non hanno avuto accesso alle aule, perchè durante il controllo della temperatura ad alcuni ragazzi è stata riscontrata più alta rispetto alla media.

“La circolare parla chiaro – le parole della dirigente De Donato Beatrice – i genitori devono controllare la temperatura dei propri figli prima di uscire di casa. Noi però per un eccesso di zelo, abbiamo acquistato dei nuovi termometri e abbiamo misurato la temperatura a tutti gli studenti e di tutti i plessi scolastici. Purtroppo però – continua la Preside – ad alcuni ragazzi delle scuole media la temperatura è risultata più alta della media consentito, per tanto abbiamo deciso di non far accedere i ragazzi in aula. La questione però è solo preventiva – annuncia la Preside De Donato – chi ha la febbre non è detto che è per forza il covid.”

La notizia che rassicura tutti, è che si tratta di una semplice febbre per i ragazzi controllati questa mattina, intanto la scuola è stata sanificata come da prassi.