Dopo gli episodi di contagio registrati in paese, il Sindaco Domenico Vitto è corso ai ripari emanando una nuova ordinanza con delle regole ben precise e molto restringenti.

Obbligo di mascherina all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi o locali aperti al pubblico. Divieto assoluto sia all’aperto che al chiuso in ambienti pubblici ed anche in locali e spazi privati, attività di feste e trattenimenti musicali e danzanti, anche se si svolgono in sale da ballo, palestre, pub, oltre che lidi, spiagge attrezzate e spiagge libere. E’ fatto obbligo di cessare ogni attività commerciale entro le ore 00.30, mentre l’apertura è consentita non prima delle ore 5.00.

La presente ordinanza è valida fino al 20 settembre, e in questo periodo tutti coloro che sono stati sottoposti a tampone devono rimanere rigorosamente in casa.

Al momento dunque non abbiamo una situazione trasparente dei contagiati. I numeri sono fermi a 41 polignanesi contagiati. Secondo alcune indiscrezioni sappiamo che ci sono almeno quattro cittadini in terapia intensiva al reparto covid del policlinico di Bari.