La rassegna “Autori” non si ferma e torna per l’estate 2020 in totale sicurezza. Un evento speciale in una nuova, suggestiva location, il Museo Pino Pascali affacciato sul mare di Polignano.

Ad aprire il concerto, i Marmenta, l’emergente duo pugliese che miscela il rap con un imprevedibile musica acustica, grazie all’utilizzo del loop. In collaborazione con l’associazione Futura.

Due delle voci più importanti della world music italiana e del pop di matrice mediterranea in un concerto unico. Il libanese di origini palestinesi Nabil Bey, voce dei Radiodervish, e il pugliese Fabrizio Piepoli, ex voce dei Radicanto. Ghibli è il vento di scirocco che arriva da sud-est e porta pioggia, ma anche echi di amore aggrappati alla vita, di piccole felicità e di ostinata speranza. Tutto questo in una trama di canzoni che abbracciano la storia della musica mediterranea, da antichi canti devozionali Sufi a canzoni d’autore del più raffinato pop mediorientale, mescolando suoni acustici ed elettronica. Un abbraccio musicale che racconta l’unione e la fratellanza, al di là delle laceranti divisioni, un canto di speranza e di convivenza che lenisce le ferite dei conflitti e, attraversando il passato fino alla contemporaneità, si fa portavoce di una nuova storia di pace.

INGRESSO GRATUITO – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA