Bandiera Blu 2019, i criteri che hanno portato alla proclamazione per il 12° anno consecutivo

vari-548974.660x368

Il riconoscimento dalla Foundation for Environmental Education (FEE) che quest’anno giunge alla 33esima edizione, premia la qualità delle acque di balneazione, il turismo sostenibile, la gestione dei rifiuti l’efficienza della depurazione e la valorizzazione delle aree naturalistiche. 
Una spiaggia deve rispondere a tutti i requisiti per poter avere il prestigioso riconoscimento. 

Entriamo nel dettaglio per capire realmente come viene assegnata la bandiera blu e quali sono i criteri da seguire. 
Si parte dalla qualità delle acque: 

  • La spiaggia deve rispettare pienamente i requisiti di campionamento e frequenza relativamente alla qualità delle acque di balneazione  
  • La spiaggia deve rispettare pienamente gli standard ed i requisiti di analisi relativamente alla qualità delle acque di balneazione 
  • Conformità alle Direttive sul trattamento delle acque reflue e sulla qualità delle acque di scarico. Nessuno scarico di acque reflue (urbane o industriali) deve interessare l’area della spiaggia  
  • La spiaggia deve rispettare i requisiti di Bandiera Blu per i parametri microbiologici  
  • La spiaggia deve rispettare i requisiti di Bandiera Blu per i seguenti parametri fisici e chimici.

Poi si passa a valutare la gestione ambientale:  
– L’Autorità Locale / Operatore balneare dovrebbero istituire un Comitato di Gestione della Spiaggia L’Autorità Locale / Operatore balneare devono rispettare tutte le normative relative alla ubicazione e al funzionamento della spiaggia 
– Le aree sensibili vicino ad una spiaggia Bandiera Blu richiedono una gestione speciale, per garantire la conservazione e la biodiversità degli ecosistemi marini;  
– La spiaggia deve essere pulita 
– Vegetazione algale o detriti naturali devono essere lasciati sulla spiaggia 
– Sulla spiaggia devono essere disponibili cestini per i rifiuti in numero adeguato che devono essere regolarmente mantenuti in ordine; 
– Sulla spiaggia devono essere disponibili contenitori per la separazione dei materiali della raccolta differenziata  
– Sulla spiaggia deve essere presente un adeguato numero di servizi igienici o spogliatoi  
– I servizi igienici o spogliatoi devono essere mantenuti puliti  
– I servizi igienici o spogliatoi devono avere lo smaltimento controllato delle acque reflue.

Le acque di scarico devono essere allacciate al sistema fognario o recapitate in contenitori a tenuta stagna da svuotare in maniera appropriata 
– Sulla spiaggia deve essere fatto rispettare il divieto di campeggio, di circolazione ad autoveicoli o motoveicoli e deve essere proibito ogni tipo di discarica; 
– L’accesso in spiaggia di cani e di altri animali domestici deve essere strettamente controllato; 
– Tutti gli edifici e le attrezzature della spiaggia devono essere mantenuti in buono stato; 
– Gli habitat marini e lacustri (come la Barriera corallina o le praterie di Posidonia) presenti in prossimità della spiaggia devono essere monitorati 
– Mezzi di trasporto sostenibili devono essere promossi nell’area circostante la spiaggia 

Altro punto di valutazione sono i servizi e sicurezza: 
– Un numero adeguato di personale di salvataggio e/o attrezzature di salvataggio deve essere disponibile sulla spiaggia; 
– L’equipaggiamento di primo soccorso deve essere disponibile sulla spiaggia; 
– Piani di emergenza per i casi di inquinamento o rischio per la sicurezza ambientale devono essere predisposti; 
– Deve essere prevista la gestione di diverse utenze e differenti usi della spiaggia in modo tale da prevenire conflitti e incidenti; 
– Misure di sicurezza per la tutela dei bagnanti devono essere attuate e libero accesso deve essere garantito al pubblico; 
– Una fonte di acqua potabile deve essere disponibile sulla spiaggia;  
– Almeno una spiaggia Bandiera Blu per ogni Comune deve avere accesso e servizi per disabili fisici.  

 Dopo di che si passa alle varie fase che portano poi alla proclamazioni finale con l’asseganzione della bandiera Blu.  

La prima fase è un’attività preliminare, con il quale ogni comune partecipa alla selezione compilando un questionario completo di risposte in ogni sua sezione e corredato di tutti i supporti documentali richiesti, nei termini prescritti. 

La seconda fase è 2pre-analisi dei questionari”.  In questa fase, effettuata d’ufficio da personale della FEE Italia, sotto la responsabilità dell’Operatore Nazionale e del Presidente della Commissione, viene verificata l’idoneità per l’accesso alla valutazione della Commissione Tecnica Giudicante. In particolare, viene verificata la completezza delle risposte ai quesiti riportati nelle varie sezioni del questionario, nonché l’idoneità e l’esaustività dei documenti allegati. 

La terza fase riguarda le analisi e valutazioni delle risposte ai quesiti del questionario. Le sezioni del questionario da analizzare vengono aggregate in quattro gruppi di tematiche omogenee, al fine di utilizzare al meglio le competenze specialistiche dei membri della Commissione nelle specifiche materie. Essi, pertanto, si dividono in 4 sottogruppi di lavoro. In particolare:  
1° gruppo: acque di balneazione, depurazione delle acque (sezioni C e D);  
2° gruppo: certificazione ambientale, gestione dei rifiuti (sezioni H e E);  
3° gruppo: turismo, spiaggia, pesca professionale (sezioni J, B e L);  
4° gruppo: educazione ambientale ed informazione, iniziative per la sostenibilità ambientale (sezioni F e G).  

Ciascun gruppo di lavoro assegna un voto alle singole tematiche sulla base delle risposte riportate nel questionario, alcune delle quali, obbligatoriamente, supportate da idonea e veritiera documentazione. 

L’ultima fase consiste nell’ approvazione dell’idoneità e le verifiche in loco da parte di osservatori  FEE. 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...