pum

Non è passato neanche un mese da quando il PUM, piano urbano della mobilità è entrato in vigore per il secondo anno consecutivo, ma immediatamente i cittadini si sono organizzati per sottolineare che questo piano non è assolutamente adatto.
Ma forse l’amministrazione era gia consapevole di questo, visto i ripetuti disagi che si sono protratti per tutta la stagione scorsa e forse ci si aspettava qualche modifica che potesse tutelare di più il cittadino.

Invece tutto è ripartito come l’anno scorso. Ci sono ancora i pass per i residenti del centro, e c’è sempre la distinzione tra cittadini di diverse zone del paese. Rimangono ancora attive le strisce gialle per i residenti, blu a pagamento e bianche per i parcheggi liberi.
Distinzione che i visitatori e turisti conoscono benissimo tanto da sapere gia come muoversi per le vie del paese per raggiungere il posto auto piu vicino al centro e senza incorrere in sanzioni.
Se in questa situazione inseriamo anche i pochi controlli dovuti al numero risicato di vigili urbani, allora si capisce bene di come per tutti diventi difficile la convivenza.

IMG_20190430_094104

Per ovviare a questa situazione, l’amministrazione Vitto ha pensato bene di pubblicare sul sito internet ufficiale del comune di Polignano a mare un sondaggio con il quale si chiede ai cittadini di partecipare, rispondendo ad alcune domande per apportare delle modifiche al piano.
Si chiede in quale zone del paese si risiede, un giudizio di come sono i parcheggi al centro del paese, quale consiglio dare al Comune per adeguare gli spazi dei parcheggi, come si desiderano gli spazi a parcheggio,  insomma dieci domande che ci permettiamo di aggiungere, molte ovvie e quasi “ridicole”.

Perche ci sembra assurdo che un comune chieda ai cittadini, “quali sono i giorni piu critici per parcheggiare in centro” oppure “se il traffico in centro è eccessivo o ridotto”, gli amministratori dove vivono? E secondo l’ingegnere con tanto di laurea e di parcella su quali basi ha redatto il piano?

 

Invitiamo per tanto a rispondere in tanti a questo sondaggio che probabilmente porterà a qualcosa.

IMG_20190430_094029